Presepe Sospeso cm 10

18,20

PER0127

COD: PER0127 Categorie: , Tag: ,

Manos Amigas è un’organizzazione fondata nel 1991, che lavora quasi esclusivamente nell’ambito del commercio equo e solidale con lo scopo di sostenere la produzione di piccoli produttori di differenti zone del Perù. La strategia dell’organizzazione è quella di lavorare al di fuori delle zone urbane, soprattutto quella di Lima, così da favorire la permanenza nei luoghi d’origine e non accentuare il già forte fenomeno della migrazione interna, che porta gli abitanti a concentrarsi nelle grandi città.

Dei settanta gruppi di produttori coinvolti in maniera stabile e costante nel corso dell’anno, otto sono rappresentati da associazioni, gli altri sono talleres (ossia laboratori) familiari. Con Manos Amigas collaborano produttori strutturati in modo vario, le cui tipologie maggiormente definite sono tre: laboratori familiari, costituiti da 3-5 lavoratori; associazioni, formate da 12-18 persone-artigiane; cooperative, che riuniscono fino a 100 persone-artigiane. Agli artigiani viene fornito un sostegno attraverso corsi di formazione, il supporto alla produzione e la ricerca di nuovi sbocchi commerciali tramite la rete internazionale del commercio equo e solidale. La formazione è particolarmente rivolta alla determinazione del prezzo, alla corretta gestione delle voci di costo, al corretto imballaggio e all’individuazione delle tendenze del mercato. Si tratta di corsi prevalentemente pratici e comunque con una base teorica adeguata alla preparazione dell’artigiano. L’esperienza ha consigliato di adottare quei corsi rivolti alla concreta esperienza e alle problematiche che i gli artigiani incontrano quotidianamente. La metodologia del gioco di simulazione è quella che ha fornito i risultati migliori.

I laboratori familiari e le associazioni di produttori che realizzano i prodotti di ceramica si trovano a Huancayo, Huancavelica e Ayacucho, sul dorso centro-meridionale delle Ande peruviane. Essi lavorano l’argilla sabbiosa dei loro territori in maniera tradizionale: realizzano i modelli a mano libera, rifinendo i dettagli con alcuni strumenti di legno o di metallo. Da essi derivano gli stampi nel gesso, con l’intenzione di replicare il modello, come nel caso di presepi, statuine e piccoli vasi: una volta colatavi dentro l’argilla liquida, si attende pazientemente che essicchi. Viene quindi estratta dallo stampo e rifinita a mano. Infine si cuoce in forno, ad una temperatura attorno ai mille gradi centigradi, l’oggetto modellato. Esso perde, rispetto all’originale di cui è la copia, un 10% del volume. La terracotta così ottenuta, viene quindi smaltata e decorata a mano, infine rimesso in forno ad una temperatura più bassa per fissarne i colori.